Parto dal presupposto che non si abbia la possibilita' di attrezzare un laghetto esterno di 3x2 metri che sarebbe la scelta migliore per loro,e parlero' solo della soluzione ACQUATERRARIO.

VASCA
-Acquistare una tartarughiera in base alla grandezza della tarta.La mia era piccolina e ho preso una vasca 50x30cm su ebay(prodotto nuovo 45€) che era' sufficiente anche se piu' grande e' meglio e'!Calcolate che era lunga circa 8cm quando l'ho presa, ma gli adulti arrivano a misurare fino a 15cm per i maschi e 30cm per le femmine!
E' indispensabile che ci sia una zona emersa per farle stare all'asciutto,almeno 1/4 dello spazio complessivo.

RISCALDATORE:le tartarughine sono animali a sangue freddo come tutti i rettili per cui hanno bisogno di calore per termoregolare le loro funzioni vitali.Io ho preso sempre su ebay un riscaldatore di 25 watt(8€...buon prezzo).La temperatura da far rispettare per il loro benessere varia dai 23°(per gli adulti)ai 26-27°(giovani).Il riscaldatore deve rimanere accesso sempre.Sotto i 20°le tarte rallentano i loro movimenti e diventano inappetenti andando in "semiletargo".Cio' e' pericoloso x la salute degl individui piu' giovani e in generale per tutte visto che le rende piu' vulnerabili alle malattie.

ILLUMINAZIONE
:mettete una lampada tipo "spot" di 40watt(quelle normali) magari con i lati oscurati per concentrare maggiormente il calore.Lasciatela a una distanza di 10-15 cm e vedrete come si mettera' ad asciugarsi dopo i bagnetti!

LAMPADA UVB:tasto dolente x il portafoglio(costano un occhio della testa)ma importantissime per chi non puo' metterle al sole.Senza il sole le tarte nn riescono ad assimilare la vitamina D3 fondamentale per la corretta formazione del "guscio" (carapace).ps.i raggi solari o uvb non devono essere filtrati da vetri perche' hanno lunghezze d'onda diverse e nn raggiungerebbero la tartaruga!Ovviamente chi riuscisse a mettere la tarta all'aperto a prendere il sole puo' risparmiarsi l'acquisto.Io dopo un anno ho deciso di acquistare una lampada uva-b a prezzo "molto conveniente".;-)(chi lo desidera puo' contattarmi per saperne di piu'.)

NOSOLE=GUSCIOMOLLE=MORTE
NOLAMPADA=GUSCIOMOLLE=MORTE
Immag034

POMPA-FILTRO
:le tartarughe rispetto ai pesci non hanno bisogno di un acqua particolarmente pulita biologicamente al 100% pero' sporcano molto di piu' dei pesci per cui e' importantissimo dotarsi di un filtro potente e efficiente.Io ho acquistato sempre dal solito ebayer(che consiglio) una pompa-filtro della Reef a 9€.Ci son 3 stadi di filtraggio:meccanico(spugnetta)chimico e biologico(cannolicchi o carbone attivo) che consentono di mantenere l'acqua pulita.Ogni 2 settimane e' bene sostituire i materiale e almeno ogni settimana è bene aggiungere acqua nuova e pulire un po' se e' il caso.Io una volta al mese faccio la pulizia completa. ;-)
.
281283129_33441e9659 PER ALTRE INFORMAZIONI CLICCA QUI