DIVERTIMENTO

TROPPO FORTE 3!!

|

TROPPO FORTE 2!!!

|

TROPPO FORTE!!!

|

REGALO DA MADRID....

Vista la prolungata assenza cerchero' di recuperare il tempo perso...
Anche in terra iberica la passione per i nostri rettili preferiti non mi ha lasciato,per cui ho scattato qualche foto che spero vi piaccia.
A Madrid come molti sapranno c'e' la tristemente famosa ,a causa degli attentati terroristici del 11Marzo 2004, stazione ferroviaria di Atocha.
Costruita tra il 1888 ed il 1892 sotto la direzione di Alberto del Palacio Elissagne e Gustave Eiffel, disegnatore della famosa Torre di Parigi. Il tetto è fatto di ferro e vetro in stile Art Nouveau. Nel 1992 l'interno è stato ridisegnato per ospitare l' AVE, il servizio di alta velocità. 

La vecchia stazione oggi ospita un giardino tropicale e la temperatura all'interno è sempre di 24ºC .

Ma oltre a esserci un giardino tropicale si puo' ammirare una vasca piuttosto grande in cui nuotano una miriade di trachemis scripta di ogni dimensione.Sicuramente un modo di attendere la partenza dei treni molto rilassante e divertente...Potete vedere altre foto
qui...

CIMG0698
|

IN TUTTI I MIGLIORI CINEMA....

Turtles_song_b
Per tutti gli appassionati di tarrtarughe marine,vi segnalo che in molti paesi dell'est Europa e in Svizzera (e noi?) uscira' al cinema un film-documentario intitolato Turtle’s Song che sara' sicuramente da non perdere.
Il progetto da 3 milioni di dollari sarà diretto dal vincitore dell’Emmy Nick Stringer, che seguirà il viaggio di una tartaruga gigante di 20 anni intorno al mondo. Le riprese partiranno in Florida ad aprile, e il film sarà pronto a novembre 2007.La storia parte proprio da una spiaggia della Florida per proseguire attraverso le correnti del golfo fino all'Africa per poi ritornare alla spiaggia in cui e' nata.Solo una su 1000 ce la fara' a sopravvivere...
Avete presente.....
CIAO BELO? Winking
|

LA TARTA PELOSA....


Immagine 1
Guardando in rete mi son imbattuto in questo simpatico widget (programmino che si installa sul computer e viene "lanciato" con un semplice click del mouse)che riguarda i nostri simpatici compagni domestici.Chi usa come me i computer "della mela" (vedi Apple) sa gia' come funziona,mentre per i window-users credo sia necessario avere VISTA...nel senso del nuovo sistema operativo.Di certo non e' molto utile!Ma chi puo' fare a meno di una tartarughina sempre a portata di mouse.Non dovete far altro che "annaffiarla"e vedrete giorno dopo giorno crescere un bel tappetino erboso sul suo carapace.Divertente no!?Mi raccomando niente fertilizzanti pero'! Winking
DOWNLOAD
Immagine 2
|

Il mio portafortuna...

Leggendo dal sito Tartaclubitalia.it (che vi consiglio) ho trovato questo:"Nell'ottobre del 1938, durante le prove del Gran Premio d'Inghilterra a Donington, un cervo si parò di fronte ad un'Auto Union lanciata a folle velocità.
Il pilota dichiarerà più tardi che, a salvarlo da un impatto mortale, era stato il gesto scaramantico di portare su di sé un talismano: una piccola tartaruga d'oro…che gli era stata donata dall'amico Gabriele D'Annunzio, con la dedica “All'uomo più veloce, l'animale più lento”.
Da quel giorno, la figura della tartaruga campeggiò sulle sue vetture da corsa, sulla sua maglia gialla da gara, sulla carlinga del suo aereo Saiman e quando, molti anni dopo, sentì avvicinarsi la fine della vita, pregò di essere sepolto con la piccola tartaruga al collo.
Il nome del pilota era…Tazio Nuvolari."
Che dire!?Non sono l'unico che usa certi "talismani".
4_gif
|

Buon Anno dall'Acquario....

Visto che mi trovavo a Rimini per festeggiare il Capodanno ho deciso di far un salto al vicino Parco Acquatico "Le Navi" a Cattolica.Trattasi di uno splendido Parco in cui potrete imparare molte cose utili sul mondo marino e i suoi abitanti.Vi consiglio se siete da quelle parti di farci una visita..ne vale la pena.Avrete un incontro ravvicinato con squali.pesci tropicali,meduse e naturalmente con la tarturaga marina "Genny",della specie caretta caretta ospite dal 2001,che purtroppo non puo' tornare in liberta' perche' un elica di motoscafo gli ha tranciato la mascella e non potrebbe piu' nutrirsi autonomamente...L'unico lato positivo e' che abbiamo la possibilita' di apprezzarne piu' da vicino la bellezza e la simpatia.
Immag135Immag134
|