Mar 2007

LA TARTA-MOSAICO....

Sperando di fare cosa gradita a tutti vi segnalo un sito molto carino e divertente.Attraverso un software vi permette di ottenere,partendo da qualsiasi foto in vostro possesso, delle foto mosaico come questa.Percio' non vi resta che cliccare qui e sbizzarvi con i vostri amici!!! Winking
image-mosaic(a6d5df18338e3f4b4b339fe9f031974d)
|

MOM...la piramide che non va bene!

Immagine 4

MOM Sta per malattia ossea metabolica
Un'alimentazione non corretta e l'insufficiente esposizione ai raggi solari o surrogati( vedi lampada raggi uva-uvb) portano a questa patologia che a lungo andare provoca rachitismo e morte dell'esemplare.Inoltre un eccesso di Ossalati (presenti nei cavoli e spinaci) provoca lo scorretto assorbimento del calcio.
L'unico rimedio per evitare tale situazione e' cercare di stare attenti a delle semplici regole di allevamento.Come per noi umani la dieta deve essere piu' equilibrata possibile e variare gli alimenti evita l'insorgenza di patologie pericolose quali IPOVITAMINOSI( da carenza vitaminica) GOTTA (da eccessive alimenti proteici) DISSENTERIA E PROBLEMI INTESTINALI (eccesso di frutta) MALFORMAZIONI DEL CARAPACE E MOM (carenza di calcio,vitamina D3,luce solare o eccessivo fosforo).
Per un breve riepilogo degli alimenti vi rimando alla pagina sull'
ALIMENTAZIONE
|

ALTRO MACABRO RITROVAMENTO... Sad

normal_IMG_0403

Purtroppo anche ieri e' stato rinvenuto un altro esmplare di Caretta Caretta morto e spiaggiato sulle coste ligure senza la zampa anteriore snistra,probabilmente tranciata da un'imbarcazione, in particolare sulla spiaggia di Alassio.Ahime' le tartarughe marine che subiscono ferite da eliche o natanti e poi vanno a morire sulle nostre spiaggie non e' una situazione rarisssima.La cosa anomala e che dovrebbe farci riflettere e' la frequenza e il periodo in cui avvengono questi fatti.Il riscaldamento terrestre dovuto principalmente all'emissioni inquinanti dell'uomo sta velocemente giungendo ad un punto insostenibile e dannoso per tutte le specie floro-faunistiche del pianeta.In questo periodo le acque dei nostri mari dovrebbero essere ben piu' fredde e inadatte alla vita di questi splendidi rettili a sangue freddo.Consiglio a tutti di pensare e cercare di compiere anche piccolissimi gesti quotidiani per rendere il nostro pianeta piu' vivibile per le generazioni di esseri viventi future.Una luce in meno,una macchina lasciata in garage,uno smaltimento dei rifiuti piu' selettivo,un pannello solare sul tetto di casa sono solo alcune delle innumerevoli possibilita' che ognuno di noi ha per far si che anche questi animali possano continuare a vivere negli anni a venire... L'alternativa sara' purtroppo la loro estinzione!! THINK DIFFERENT
|

CARA CARETTA...

lannino98942760303131658_big
Una grossa tartaruga del peso di circa trentacinque chilogrammi e lunga ottanta centimetri, ferita da tre ami da pesca, è stata salvata da una motovedetta dei carabinieri. All'esemplare di "caretta caretta" è stato dato il nome di "Himera", nell'auspicio che il luogo dove è stata tratta in salvo possa esserle di buon augurio...
Ch dire!?Sti carabinieri trovano proprio di tutto!!
|