frigorifero

A MALI ESTREMI...

fridge
Spulcinado il web mi son imbattuto sulla "solita" news strampalata...almeno all'apparenza!

Sull'isola britannica di jersey situata nella Manica esiste un centro di recupero per tartarughe,la direttrice anche a causa dei cambiamenti climatici in corso ha adottato una pratica abbastanza particolare per mandare in letargo le 75 tartarughe presenti.Solitamente la temperatura invernale scende sotto gli 8° e permette ai cheloni di "assopirsi" e passare la stagione tranquillamente secondo natura,ma a causa degli sbalzi climatici il rischio e' quello di scombussolare i cicli vitali delle tartarughe.Nel nord europa la pratica di sistemare in contenitori con temperatura programmata e' diffuso da anni a causa del freddo pungente scandinavo;tanto piu' che all'interno delle abitazioni il riscaldamento e' troppo forte e non permetterebe alle piccole di andare in letargo.
Sicuramente la foto lascia un po' esterrefatti piu' che altro perche' viene proposta in versione "kitch" con peperoni,mozzarelle,maionese ect..ma il ragionamento secondo me e' giusto e nei casi in cui e' a rischio la vita delle tartarughine e' preferibile.L'importante e' poter arieggiare di tanto in tanto per non rischiare una "morte nel sonno".

|